Cos’è Qarev

Qarev è un progetto della comunità Bney Efraim di Caltanissetta e  nasce con l’ambizioso proposito di stimolare il desiderio di un avvicinamento al Dio Vivente da parte nostra.

Abbiamo scelto il termine Qarev perchè è una parola ebraica ricca di significati, uno di questi è “avvicinarsi”. Qarev è la radice del termine “Qorban” che spesso compare nel libro del Levitico e che è malamente tradotto come ‘sacrificio’. Il Qorban è in realtà un opportunità data all’uomo per avvicinarsi al Dio Vivente.

Il mondo, ai nostri occhi, è diventato un grande contenitore di strumenti e di macchine, il nostro agire è comandato dall’utilità e anche Dio è visto in funzione dell’utilità di soddisfare i nostri bisogni.

Vi è un interrogativo ormai caduto nell’oblio, ovvero: che cosa richiede Dio da parte nostra? 

Infatti il più grave ostacolo che gli uomini incontrano, quando si accingono a discutere della Rivelazione, non nasce dal fatto che essi dubitano dell’esistenza di Dio o degli avvenimenti bibilici. Il problema più grave è l’assenza del problema. Perchè una risposta abbia significato è necessario che vi sia la consapevolezza della domanda, ma il clima in cui viviamo oggi non è congeniale allo sviluppo di quegli interrogativi che hanno stimolato secoli di studio. Secondo Abraham Heschel la Bibbia è una risposta all’interrogativo supremo: che cosa richiede Dio da parte nostra? Ma l’interrogativo è uscito dal mondo. Dio viene rappresentato come un qualcosa di indistinto, che si nasconde dietro un velo di enigmi e la sua voce è divenuta estranea alla nostra mente, al nostro cuore, alla nostra anima. Abbiamo imparato a prestare ascolto ad ogni “io”, tranne che all’io del Signore. Possiamo dichiarare orgogliosamente che nessuna cosa terrestre ci è aliena, ma ogni cosa divina lo è. Questa è la condizione della Bibbia nella vita moderna: essa è una risposta sublime, ma noi non conosciamo più la domanda. Se non ritroviamo la domanda, non vi è speranza di comprendere la Bibbia.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *